Ciambellone alla SweetieTodd

Finalmente la mia stagione preferita è arrivata, Autunno o mio amato autunno <3

Fuori inizia a fare freddino, si dorme benissimo con il pigiama sotto al piumone e l’odore di torta che pervade la casa accompagna il mio sabato pomeriggio. Personalmente mi aiuta tantissimo a staccare e a ricaricare le pile dopo una settimana di lavoro impegnativa.

Per i freddolosi come me, uniamo l’utile al dilettevole, riscaldiamo l’ambiente e prepariamo il ciambellone alla SweetieTodd per una colazione coi fiocchi, da “pucciare” in una tazza di latte o da mangiare semplicemente così, con una tazza di thè fumante e speziato.

 

Ingredienti:

  • 500 gr. di farina 00 (La farina io ultimamente la compro dalla signora da cui vado a prendere la frutta e la verdura… ammetto che la differenza la noto rispetto a quelle in commercio, quindi se ne avete la possibilità prendetene una di buona qualità, volendo potete anche miscelare la 00 con una integrale o semintegrale…. Dopo questo pippone possiamo proseguire con il prossimo ingrediente ;))
  • 250 gr. di zucchero
  • 100 gr. di burro
  • 200 ml di latte
  • scorza di un limone grattugiata
  • estratto di vaniglia, un cucchiaino
  • 2 uova grandi
  • 15 gr. di lievito per dolci (una bustina.. ma mettere i grammi fa più figo)
  • un pizzico di sale grosso
  • zucchero a velo q.b.

 

 

Prima di tutto accendiamo il forno a 180° ventilato e imburriamo e infariniamo la tortiera per le ciambelle (non so nemmeno se ha un nome tecnico).

Nel frattempo che il forno va a temperatura lavoriamo il burro a temperatura ambiente con lo zucchero fino a ottenere una crema; io utilizzo la planetaria ma lo sbattitore elettrico va bene comunque.

Uniamo le uova, una alla volta (una volta che il composto ha assorbito il primo uovo possiamo aggiungere l’altro), la scorza di limone, l’estratto di vaniglia e un pizzico di sale.

Una vota amalgamati gli ingredienti iniziamo ad aggiungere un po’ di latte intervallandolo alla farina, questo aiuta a non creare i grumi.

Per ultimo incorporiamo il lievito al composto, versiamo il tutto nella tortiera e inforniamo per 45 minuti circa.

Una volta sfornato, ci diamo sopra una spolverata veloce con lo zucchero a velo, essendo ancora caldo lo assorbe meglio ;).

Lo lasciamo raffreddare e ci spolveriamo sopra un altro po’ di zucchero a velo.

 

 

P.S. volendo si può tagliare il ciambellone in due e bagnarlo con una bagna di rum, acqua e zucchero e farcirlo con uno strato di Nutella. Per i bambini si può farcire con solo la Nutella o una buona crema spalmabile fatta home made!

P.P.S vi assicuro che di ciambelloni ne ho provati e a parte quello della Nonna Marta, che ancora non vi ho proposto, questo è in assoluto quello meglio riuscito. È Wollas approved.

 

SweetieTodd

Lascia un commento